Studio dell’ambiente Spiaggia e partecipazione al Progetto di Monitoraggio dell’Ambiente Costiero Emerso (M.A.C.)

Finalità e obiettivi: offrire ai corsisti la possibilità di comprendere l’importanza dell’ecosistema spiaggia, di approfondire la conoscenza del mare e delle sue ricchezze, di promuovere comportamenti positivi nei confronti dell’ambiente e nell’uso delle risorse.

Descrizione sintetica del corso:
Nella prima parte del corso si vedranno gli aspetti teorici dell’ecosistema spiaggia: cos’è e come è fatta una spiaggia; differenza tra i vari tipi di spiagge dal punto di vista energetico e granulometrico, e la loro forma in pianta; erosione e antropizzazione; rischi idrogeologici e ambientali; la spiaggia si può difendere; cenni di sistematica marina.
Nella seconda parte ci si concentrerà sulla parte pratica laboratoriale in spiaggia e successiva elaborazione dei dati raccolti.

Ambito di formazione:
Ambito trasversale: Didattica e metodologie
Ambito specifico: Conoscenza e rispetto della realtà naturale e ambientale

Metodologia di lavoro:
– Lezioni frontali
– Lavori di gruppo
– Laboratori/esercitazioni

Destinatari: insegnanti di ogni ordine e grado e educatori.

Periodo di svolgimento dell’attività: date da definirsi.
Durata complessiva di svolgimento dell’attività: ore 20.
Quota di iscrizione: 100 €
Sede di svolgimento dell’attività: Zoo Acquario di Imola e spiagge della riviera romagnola.

Nominativo del direttore responsabile del corso: Dott.ssa Carla Lamego.
Nominativi dei relatori:
Dott.ssa Maria Elena Sillingardi – Laurea magistrale in Biologia Marina e Laurea triennale in Biologia – responsabile Zooacquario di Imola.
Dott.ssa Venturi Sonia – Laurea magistrale in Geologia e Territorio e Laurea in Scienze Naturali – Guida Geologo del Parco della Vena del Gesso Romagnola.

Il corso è stato approvato da:
Ufficio VII – Ambito Territoriale di Forlì-Cesena e Rimini
– Ufficio V – Ambito Territoriale di Bologna
– Ufficio X – Ambito Territoriale di Ravenna